Laser

L’uso del laser nel nostro studio è la normalità ormai da diversi anni. I nostri lavori sono accompagnati dal laser odontoiatrico per diversi trattamenti.

Carie : il laser può sostituire il trapano perché il fascio energetico vaporizza la carie in maniera delicata quasi sempre senza anestesia, senza dolore, senza vibrazione e il caratteristico rumore del trapano.

Devitalizzazione: in ambito endodontico sono note le capacità del laser nella decontaminazione dei canali dalla presenza di batteri e residui pulpari, il laser risponde alle esigenze terapeutiche di molti pazienti.

Chirurgia del frenulo:
Il meccanismo: è selettivo perché agisce solo sul tessuto cariato (ricco d’acqua), l’energia del laser viene trasferita all’acqua presente nel tessuto cariato che esplode risparmiando il tessuto sano povero d’acqua.
Conclusione: la tecnica laser è molto selettiva e precisa, elimina solo la carie e non il tessuto sano. La ricostruzione risulta più estetica, quasi invisibile ed in un tempo minore.